instabile in AbruzzoL’alta pressione in fase di indebolimento tenderà a lasciare spazio al sistema depressionario presente sul Mediterraneo occidentale, influenzando il tempo anche sull’Abruzzo. Da metà settimana generale aumento delle nubi con piogge deboli o moderate.

LUNEDI 24 altra giornata stabile e soleggiata su Abruzzo e medio Adriatico. Sempre possibili foschie notturne nelle vallate interne in successivo diradamento. Nubi sparse saranno presenti dal pomeriggio sul Gran sasso e sull’appennino teatino; in serata qualche annuvolamento sui settori orientali della regione. Temperature pressoché stazionarie e venti deboli dai quadranti settentrionali.

MARTEDI 25 il campo di alta pressione tenderà a traslare richiamando deboli correnti orientali sul Medio Adriatico. Previsto ancora tempo stabile sull’Abruzzo, con la consueta oramai presenza di nubi basse o foschie dense nelle ore serali/notturne a ridosso della dorsale appenninica. Nuvolosità più o meno importante sarà possibile nel chietino, sulla Maiella e sul Gran Sasso, senza tuttavia pericolo di precipitazioni. Temperature in lieve diminuzione e venti deboli orientali.

MERCOLEDI 26 si riaffacciano perturbazioni atlantiche sul Mediterraneo e Correnti più umide scorrono sulla nostra penisola determinando un progressivo peggioramento anche sull’Abruzzo. Previsti cieli molto nuvolosi o coperti sin dal mattino con le prime deboli piogge attese dal pomeriggio ad iniziare dai settori occidentali e in estensione fino alle coste. Temperature in diminuzione. Venti deboli o moderati di Maestrale. Mare Adriatico generalmente poco mosso.

GIOVEDI 27 prevista una giornata complessivamente piovosa sull’Abruzzo almeno fino al pomeriggio/sera. Infatti Una saccatura centrata sulla penisola iberica in ulteriore spostamento verso Sudest, richiama correnti umide di origine atlantica direttamente sulla nostra penisola. Temperature stazionarie. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali.

 

 

(Premere F5 per aggiornare)

 

Meteo a Chieti - clicca per ingrandire

L'Aquila . clicca per ingrandire

« Older entries