maltempo in AbruzzoIl cedimento dell’anticiclone favorirà lo scorrimento di un impulso freddo ed instabile, di origine artica, lungo il versante Adriatico investendo anche l’Abruzzo.

MERCOLEDI 22 previsto un rapido peggioramento del tempo in Abruzzo con veloci temporali sulle zone costiere in possibile estensione verso le zone interne adiacenti. Fenomeni che andranno esaurendosi dal pomeriggio ed ai quali si sostituirà aria fredda e secca dai quadranti settentrionali con raffiche anche forti. Temperature in sensibile diminuzione.

GIOVEDI 23 maltempo deciso sull’Abruzzo, con precipitazioni sparse. Neve sull’Appennino al di sopra dei 1500 metri, in possibile calo durante la giornata intorno ai 1200 metri. Fenomeni che localmente potranno assumere carattere di rovescio o temporale con significativa attività elettrica. Temperature in ulteriore diminuzione. Venti tesi localmente forti dai quadranti settentrionali. Mare Adriatico molto mosso o agitato con possibili mareggiate lungo le coste.

VENERDI 24 persiste sul medio versante Adriatico forte instabilità favorita dalla circolazione ciclonica centrata sui Balcani. Ancora cieli molto nuvolosi e piogge insistenti sull’Abruzzo orientale. Dal pomeriggio/sera il tempo dovrebbe gradualmente migliorare dando spazio a schiarite sempre più ampie. Temperature in ulteriore diminuzione: le massime non dovrebbero superare i 15°C. Venti moderati di Grecale.

 

(Premere F5 per aggiornare)

 

Meteo a Chieti - clicca per ingrandire

L'Aquila . clicca per ingrandire

Che inverno sarà?

AirUmbrellaIl suo nome è tutto un programma. Ne parla il sito de ilmeteo.it e si chiama Air Umbrella e potrebbe essere destinato a sconvolgere il mercato degli ombrelli: si tratterà del primo ombrello al mondo a funzionare tramite getti di aria compressa dal manico, con batteria al litio. La batteria sostanzialmente alimenterà un potente motore che aspirerà aria dal fondo buttandola poi fuori attraverso delle piccole fessure e creando in pratica una lama invisibile capace di deviare la pioggia.
Il prodotto verrà creato da una società americana in tre versioni con autonomie diverse, dai 15 minuti del più piccolo ai 30 minuti dei modelli più grandi. Il peso dovrebbe essere compreso indicativamente tra i 400 e gli 800 grammi. Secondo i creatori questo particolare tipo di ombrello garantirà la protezione di una persona da piogge di intensità moderata, ma sarebbe stato testato anche su due persone.
Al momento non è possibile acquistarlo ma sarà in vendita negli Stati Uniti dal 2015; le ultime lavorazioni sono concentrate sulla durata della batteria e sul raggio di protezione attorno al manico
Una soluzione davvero innovativa contro le precipitazioni ma la cui applicabilità è naturalmente tutta da verificare.

« Older entries