Dicembre 23, 2018

You are currently browsing the daily archive for Dicembre 23, 2018.

DALLA VIGILIA A SANTO STEFANO IN ABRUZZO

Un robusto promontorio anticiclonico si estende dal Marocco sin verso l'Islanda favorendo tuttavia la discesa di masse d'aria più fredda lungo il suo bordo orientale fin verso i Balcani. 
Per la Vigilia di Natale, lunedi 24 dicembre, un fronte freddo in discesa dal nord Europa riuscirà a le regioni adriatiche determinando sull'Abruzzo un aumento della nuvolosità con associato aumento delle correnti di Grecale. Tra pomeriggio e sera potremo avere brevi rovesci lungo i litorali che localmente potranno assumere carattere temporalesco. Neve sui rilievi già da 8/900 metri durante la notte. La situazione è comunque destinata a risolversi con un generale miglioramento durante la nottata. Temperature in diminuzione.
Per il giorno di Natale, martedi 25 dicembre, su Abruzzo e medio Adriatico si prevede un netto miglioramento del tempo con residua nuvolosità al primo mattino e ritorno a condizioni prevalente soleggiamento sull'intera regione. Temperature ancora in lieve diminuzione e venti deboli o moderati di direzione variabile.
A Santo Stefano, mercoledi 26 dicembre ci aspettiamo tempo stabile con cieli prevalentemente sereni su Abruzzo e medio Adriatico. Temperature in moderata ripresa nei valori massimi e venti deboli variabili. Mare Adriatico generalmente calmo.