Venerdi 26 aprile, instabile su Abruzzo con possibili piogge.

La saccatura atlantica centrata sulla Gran Bretagna continua ad alimentare fronti perturbati che coinvolgono pesantemente l’Italia centro-settentrionale. La nostra regione, per giorni al riparo dell’anticiclone nordafricano, viene ora coinvolta in questa fase decisamente instabile. Venerdi 26 aprile in Abruzzo previsti cieli irregolarmente nuvolosi con precipitazioni possibili, localmente a carattere temporalesco, specie dal pomeriggio/sera ad iniziare dai settori occidentali. I venti di Sudovest, tendenti a ruotare Nordovest, determineranno una graduale diminuzione delle temperature dalla seconda parte della giornata.

A Spoltore si prevede cielo parzialmente nuvoloso, con progressivo aumento della nuvolosità associato a deboli piogge dal pomeriggio/sera. La temperatura massima raggiungerà i 25°C, ma è destinata a diminuire gradualmente.